60 e più sinonimi di Baffi nella lingua inglese

baffi-inglesi

L’irsuta fantasia del vocabolario anglosassone, dal classico Moustache all’assurdo Giant Horse Vagina

Baffi inglesi

Il termine più comune per definire baffo in inglese è Moustache. Questa parola sarebbe stata introdotta nel vocabolario anglosassone intorno alla metà del 1500, adattata dall’italiano Mustacchio o mostacchio. Del resto nello stesso periodo non erano infrequenti i contatti tra mercanti italiani e inglesi come anche doveano essere comuni gli scambi con i francesi che usavano a loro volta la parola Moustache  per baffi, termine simile usato anche nel linguaggio spagnolo che nello stesso periodo aveva mostacho nel proprio vocabolario. Tutte queste parole deriverebbero dalla parola greca Mystax (barba del labbro superiore).

L’inglese arcaico usava anche cenep (lett. setole) poi evoluto in Kemp derivato dal proto-germanico Kanipaz imparentato con il frisone antico kanep, kenep, e l’antico norreno kanpr. Curiosamente il vocabolo Kemp ha finito poi per diventare sinonimo di guerriero, atleta, combattente professionista o giovane vigoroso, come a dire che una folta peluria sopra labiale fosse promessa di vigore fisico nell’agone sportivo e in guerra.
Per baffo l’inglese antico usava anche la parola granu derivante dal proto-germanico granō(“barba, peli del volto, punte dei capelli e baffi) a sua volta originata dal proto-indo-europeo *gʰrān-(“bordo, fine, punta) e imparentato con la parola dell’antico alto-germanico grana(“barba, baffi), e con l’antico norreno grǫn(“barba, baffi, labbra).

Tralasciando l’interessantissima radice etimologica, della quale abbiamo tracciato soltanto una lacunosa descrizione, passeremo di seguito in rassegna una lunga lista di sinonimi della parola inglese Moustache che comprendono anche diversi modi di dire e forme colloquiali davvero spassose (la seguente lista non ha naturalmente alcuna pretesa di completezza).

  1. Moustache: (vedi sopra). In americano Mustache (senza “dittongo” iniziale), tra i “latinos” Mustachio (termini tutti comprensibili per un interlocutore inglese). Gioco di parole “mouth-stache” (bocca-baffo) o anche abbreviato Tache o Moz o più semplicemente Mo.
  2. Soup Strainer: lett. Filtra zuppa. Sinonimo evocativo della funzione di filtraggio degli alimenti liquidi da parte di mustacchi particolarmente lunghi.
  3. Lip Whiskers: peli delle labbra o vibrisse delle labbra.
  4. Giant Horse Vagina: tra i sinonimi in slang più interessanti e certamente più pittoreschi, lett. grande vagina di cavalla. Un baffo che per le sue caratteristiche somiglia all’organo riproduttivo di questa specie di ungulato.Giant Horse Vagina
  5. Mane: lett. criniera, altro vocabolo che si connette agli attributi piliferi degli equini.
  6. Brush: lett. pennello o spazzola o boscaglia.
  7. Curls: lett. riccioli o boccoli
  8. Fringe: lett. penero di un tappeto o di un tessuto, frangia
  9. Facial hair: tra i sinonimi più banali lett. Peli della faccia
  10. Lock: lett. ricciolo,ciocca o lucchetto. Bel sinonimo figurativo come se il baffo fosse un’ideale chiusura della bocca.
  11. Ringlets: lett. riccioli o boccoli
  12. Shags: tradotto letteralmente sia in cormorano, immaginiamo le ali aperte a richiamare l’estensione dei peli ai lati della bocca, che ancor meglio in groviglio ingarbugliato di peli. Nello slang da strada prende anche il significato di fare l’amore con qualcuno, “scopare, ma in maniera dolce”. Chissà se Shaggy, il noto rapper statunitense, non abbia scelto il suo “nome di battaglia” mischiando proprio due possibili significati di questa parola (naturalmente sesso e mustacchi).
    shaggy
  13. Tendrils: come ringlets al num. 11 può significare riccioli o boccoli ma anche rampicanti e viticci, a livello immaginifico la comparazione con i mustacchi non stona affatto.
  14. Tootbrushes: lett. spazzolini da denti. Citiamo qui solo questo tipo di sinonimo che si associa propriamente allo stile dei mustacchi, in questo caso corti alla Hitler o alla Charlie Chaplin. Tralasceremo i vari handlebar (manubri), burnside (favoriti), horseshoe (a ferro di cavallo), Fu Manchu (alla Fu Manchu) e via dicendo di cui abbiamo parlato diffusamente in alcuni articoli dedicati.
  15. Best Friend: lett. Migliore amico
  16. Bristle Batons: lett. Bastoni pelosi
  17. Bro-Merang: interessante sinonimo che associa la parola Brocha, (che nello slang utilizzato soprattutto dalle gang criminali giovanili significa mustacchio), alla parola boomerang, richiamando l’oggetto da lancio australiano che ricorda la forma stessa dei baffi soprattutto nella loro variante a ferro di cavallo.
  18. Bro-mo: lett. fratello baffo, nato dalla crasi della parola Brother (fratello) con la parola Moustache (baffo). Discorso simile per la parola Bro-stache che ha lo stesso significato letterale ma che nella sua crasi insieme alla parola Brother utilizza la parte finale della parola moustache.
  19. Cookie duster: lett. spolvera biscotti.
  20. Crumb catcher: lett. acchiappa molliche
  21. Crustache: non siamo riusciti a risalire al significato letterale della parola, ma spulciando nell’internet abbiamo capito che con questo termine dello slang inglese ci si riferisce normalmente a dei baffi adolescenziali non ancora sufficientemente folti e spesso anche ai baffi dei redneck del sud degli Stati Uniti spesso poco sviluppati e simili per semplificare ai mustacchi di Cletus il “villano” dei Simpson.cletus
  22. Dirt squirrel: lett. scoiattolo sporco. Sinonimo decisamente evocativo che rimanda all’idea della zona sopra labiale come ad un’ipotetica tana di un villosissimo roditore che mette il naso dappertutto e per questo è uso insudiciarsi… Si noti che sempre nello slang anglosassone lo stesso termine viene utilizzato per descrivere una donna lasciva, dai costumi eccessivamente facili, ennesimo caso in cui i baffi hanno un esplicito rifermento al sesso…
  23. Double hamster: lett. Doppio criceto. Altro termine che rimanda ad un piccolo roditore, questa volta in coppia a richiamare la forma pelosa dei due profili del baffo.
  24. Face lace: lett. laccio della faccia. Il termine lace richiama precipuamente gli ornamenti dei militari come se idealmente i baffi fossero in qualche maniera i gradi o le mostrine del viso.
  25. Face fitting: di difficile traduzione letterale a meno che fitting non venga tradotto nel suo significato di impianto (ma non piace la resa in traduzione). Viene da pensare in questo caso di più a fitting nel suo uso nell’ambito della moda e così potrebbe sembrare più logico che con questo sinonimo si voglia indicare i baffi in qualche maniera come il vestito del viso o il giusto ornamento dello stesso.
  26. Face furniture: lett. arredamento del viso. Simile al caso precedente.
  27. Facial fur: lett. Pelliccia del viso
  28. Fanny duster: lett. Simpatico spolverino.
  29. Fellowcro: Gioco di parole tra fellow (amico) e le lettere finali di velcro che in inglese significa esattamente, come in italiano, il sistema di chiusura a uncino e asola che ricorda l’irsuta fattezza dei baffi.
  30. Flavor saver: lett. conservatore del gusto. Altro sinonimo culinario che ricorda come i baffi al termine del pasto e durante lo stesso siano dei preziosi compagni di bagordi richiamando in bocca nel convivio i sapori delle pietanze gustate e anche a distanza di ore, in piena digestione, possono riportare nel palato le fragranze del pasto o anche di un bacio alla francese in bocca o, ehm, ehm, dove non batte il sole… Da qui il detto “di birra e di fregna il baffo s’impregna”. cunnilingus
  31. Grass grin: Lett. tappeto erboso.
  32. Lady tickler: Lett. Solleticatore di donne. Altro sinonimo dai risvolti eminentemente sessuali, del resto come ricorda il famoso detto: “Un bacio senza baffi è come un uovo senza sale”.
  33. Lip cap: Lett. Cappello del labbro.
  34. Lip caterpillar: Lett. Bruco del labbro.
  35. Lip doily: Lett. tappetino ornamentale del labbro.
  36. Lip foliage: Lett. Fogliame del labbro, vedi anche num. 13.
  37. Lip luggage: Lett. Bagaglio del labbro.
  38. Lip rug: Lett. Il tappeto del labbro.
  39. Lip toupée: Lett. Il parrucchino del labbro.
  40. Lip sweater: Lett. Il maglione del labbro.
  41. Lower brow: Lett. Basso sopracciglio. Anche Mouth brow Lett. Sopracciglio della bocca.
  42. Manometer: Lett. Manomentro. Di difficile inquadramento, crediamo che il sinonimo derivi dalla vecchia forma a U di questo strumento idrostatico con liquido a colonna e, dal momento che si parla di liquidi e di pressione, crediamo che anche in questo caso l’allusione alla natura pruriginosa e sessuale dei baffi non sia assolutamente da escludere.
  43. Mouser: Lett. cacciatore di topi. Di solito riferito ad un gatto. Anche in questo caso non è possibile escludere la natura sessuale della parola visto che sinonimo di gatto (cat) in inglese è pussy (che nello slang significa anche vagina) e che il gatto è un cacciatore di topi (mouse). E’ qui utile ricordare che nello slang anglosassone The mouse’s ear (lett. l’orecchio del topo) è un altro sinonimo di vagina, un po’ quello che accade nel dialetto romano dove sorca (lett. topo) indica la vagina e gatto o gattone indica figurativamente il pene (ma spesso anche gattona vagina). baffi gatto
  44. Molestache: Interessante crasi tra le parole inglesi molester (molestatore) e moustache (baffi). E’ possibile pensare che anche in questo caso l’allusione sia tutta sessuale e in particolare si riferisca al prurito procurato nella donna nell’atto del bacio (alto e basso) o anche forse alla forte carica sessuale ancestralmente associata ai portatori di baffi.
  45. Mouth Mirken: Lett. il “Mirken” della bocca. In questo caso è necessario specificare il significato di Mirken, o Merken, sorta di parrucchino della vulva utilizzato dalle prostitute soprattutto in epoca vittoriana per simulare del pelo sul monte di venere e al di sopra della cavità vaginale per accontentare i clienti affezionati al boschetto e nascondere eventuali malattie veneree. Si noti che questo tipo di toupée vaginale è anche oggi ampiamente utilizzato nel mondo del cinema per nascondere le intimità femminili delle attrici durante alcune scene di nudo.
    Merkin
  46. Mr. Tickler: Lett. Signor solleticatore. Vedi num. 32.
  47. Muzzy: Strano sinonimo di baffi in slang probabilmente collegato ai baffi dei mussulmani, tuttavia in questo caso non siamo pronti a mettere i nostri baffi sul fuoco per confermare l’origine di questa parola.
  48. Nose Bug: Lett. Insetto del naso. Vedi anche numero 34.
  49. Nose neighbor: Lett. Vicino del naso.
  50. Womb broom: Di difficile traduzione azzardiamo “spazzola per l’utero” o qualcosa del genere…
  51. Pushbroom: lett. spazzolone
  52. Ronnie: sinonimo dello slang irlandese specificatamente destinato ai baffi immaturi degli adolescenti, simile dunque al num. 21.
  53. Smoke Filter: Lett. Filtro del fumo. Chiaramente per l’odore che s’impregna sui baffi dei fumatori, piacevole quando si tratta ad esempio di tabacchi profumati da pipa, accettabile in caso di sigari, decisamente meno gradevole in caso di fumo di sigaretta.
  54. Snot Catcher: Lett. Cacciatore di moccolo.
  55. Snot Mop: di difficile traduzione, adattiamo a modo nostro con un gioco di parole in italiano: “Mocio per il moccio”
  56. Tea strainer: Filtro per tè. vedi numero 2.
  57. Upper Lipholstery: Lett. imbottitura del labbro superiore.
  58. Whiskers: Vedi num. 3. Da whisk frusta, per la natura allungata di alcuni baffi ben coltivati o anche qualcosa per spazzare che si attorciglia.
  59. Wing: lett. ala. O anche dai capelli con la riga che andavano di moda verso la fine degli anni ’80 che in qualche maniera richiamano i baffi nella loro forma simmetrica.
  60. Old Bullet proof moustache: Lett. Vecchio baffo a prova di proiettile. Dicesi di un baffo ben rodato, indistruttibile come quello di Magnum P.I. o inossidabile come l’irresistibile mustacchione di Ron Jeremy.
    standard2

 

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *