Le Barbier de Montmartre: rasarsi nel quartiere parigino degli artisti

le barbier de montmartre

Aperta da poco più di un anno questa barbieria, gestita da sapienti tonsori algerini è un riuscito esempio di integrazione, il giusto mix tra tradizione e nuove tendenze

Lyazid MakhlafLo scorso mercoledì, in compagnia dell’irsuto sodale Carlos, compare portoghese di bagordi in quel di Parigi e cameraman d’occasione, abbiamo deciso di testare Le Barbier de Montmartre, barbieria al 104 di rue Marcadet, nel cuore della zona di Lamark-Caulincourt che si sviluppa sul lato ovest della collina degli artisti della capitale francese. Un quartiere residenziale animato da negozi e locali tipici, senz’altro a margine degli itinerari turistici classici e distante dalla movida che infiamma invece il lato est di Montmartre che confina con Pigalle.

dav

Il locale è gestito da Lyazid Makhlaf barbiere originario dell’Algeria di 44 anni che dopo attimi di esitazione, seguiti alle nostre richieste d’intervista, ci ospita a “casa sua” facendoci sedere sulla poltrona e iniziando a conversare con noi tra un colpo di rasoio e uno di forbice. Il locale, dallo stile molto asciutto, è caratterizzato dall’enorme baffone a manubrio sulla vetrina – attrazione che ha stimolato in maniera determinante la nostra volontà di raderci in questa bottega -, da alcuni baffi appesi e dipinti sui muri e dalle pubblicità di un noto brand di prodotti per la rasatura made in USA che lo stesso Lyazid deve aver adottato come “sponsor tecnico” della sua attività.

Il barbuto barbiere, che svolge la sua attività insieme al suo “secondo” in un’uniforme da barbiere in stile USA anni ’50, ha appreso la sua arte tonsoria in Algeria, patria dei suoi genitori: “Mio padre era un barbiere, e anche mio nonno lo era, probabilmente anche il nonno di mio nonno. Svolgo questa professione da 30 anni“. Nonostante gran parte della sua esperienza da barbiere sia stata maturata in Nordafrica Lyazid non ha riscontrato alcun problema nel portare avanti la propria arte in Francia a dimostrare la strardinaria ecumenicità di questo nobile mestiere: “Lavoro da 10 anni a Montmartre anche se in questo locale siamo solo da un anno, prima avevo un altra sala nella strada affianco. Mi piace questo quartiere dove ho sempre vissuto e lavorato da quando mi sono trasferito in Francia e qui porto avanti la mia tradizione, che – ci tiene a precisarlo – non è moda“.
Le barbier de MontmartreMentre Lyazid continua a raccontarci la storia della sua professione, iniziamo a percepire progressivamente tutta la sua abilità; dopo aver eliminato la barba con decise passate di rasoio elettrico e aver messo a punto il baffo a forbice, sulla prima passata di crema favorisce lo scorrere delicato del ferro (uno Shavette classico) che falcia i peli del nostro volto come un’affilatissima e narcotizzante piuma d’acciaio. Mentre anche la seconda passata sta per volgere al termine chiediamo a Lyazid quale sia la sua personale filosofia nel lavoro:”Essere barbieri significa occuparsi di tutto ciò che fa parte della cultura maschile e rendere belli quelli che entrano qui dentro. Gli uomini normalmente sono un po’ negligenti ma da qualche anno hanno iniziato ad interessarsi sempre più del loro aspetto e noi siamo felici di venire incontro alle loro esigenze“. Dopo la lozione che chiude i pori ci alziamo dalla poltrona e ci avviamo alla cassa, notando un quadro con una frase dorata in caratteri arabi, domandiamo a Lyazid il suo significato: “E’ una frase del Corano, significa C’è un solo Dio e Maometto è il suo profeta“. Usciamo davvero soddisfatti dal servizio, offerto ad un prezzo decisamente concorrenziale considerando la media di Parigi, e senz’altro anche arricchiti dalla chiacchierata con Lyazid – dal quale senz’altro torneremo per valutare anche la qualità dell’esperienza completa di massaggio -, barbiere che a nostro avviso ha saputo sapientemente conciliare le “hipsterie” parigine con il proprio savoir faire maturato in Algeria, un riuscito mix di integrazione e tradizione nel cuore di Montmartre.
Le barbier de Montmartre
Dove

Paris, 104 rue Marcadet
104 rue MarcadetContatti
Tel. 0142514070 /0659455706
Facebook: @lebarbierdemontmartre

Orari
Martedì-Sabato 9.00/19.00 (Chiuso domenica e lunedì)

Servizio
3 baffi su 5 (rasatura morbida come una piuma, prodotti nella media, cortesia, pulizia savoir-faire)

Prezzo
4 baffi su 5 (ottimo in rapporto qualità prezzo rispetto alla media di Parigi)

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *