Mauro Marin, un nuovo candidato per il Baffo del mese di Febbraio

Mauro Marin 7

Il salumiere ex campione del Grande Fratello 10 torna alla ribalta delle cronache per essersi tagliato due dita nel far legna, sfoggiando barbigi da competizione

Mauro Marin 7
Mauro Marin (Castelfranco Veneto 21/07/1980). Lo avevamo lasciato glabro ma festante, con la corona d’alloro in testa che tra una bestemmia mancata e una scopa infilata tra le chiappe a mo’ di cavallina, sbaragliava la concorrenza e si laureava campione del Grande Fratello 10. Era il 2010 sono passati sei anni e lo ritroviamo triste (solo dalla d’Urso a Domenica Live perchè nel salotto di Vizi Privati 2.0 dalla mitica Mauriziona Paradiso aveva già riacquistato tutta la sua verve), con due dita in meno ma ostentando barbigi da competizione con mosca curatissima che a sorpresa potrebbero presto scalare la gerarchia del baffo del mese. Il salumiere veneto campione di reality è tornato alla ribalta delle cronache per essersi fatto saltare per l’appunto due dita (falangi del medio e dell’anulare) il 20 gennaio scorso con una sega circolare nel tentativo di far legna per l’inverno nella sua casa a Castelfranco Veneto. Un gesto sconsiderato per un buontempone del suo calibro che tuttavia ci ha dato l’opportunità di apprezzare il dono peloso con cui madre natura l’ha voluto omaggiare. Padre Pio, Platinette, Kabir Bedi, Cremaschi e il Signor Meloni sono avvertiti: c’è un nuovo aspirante leader baffuto di febbraio.
Mauro Marin

Potrebbero interessarti anche

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *